x
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più, clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
No

SIRIO – Fondo pensione complementare

di Giorgio Allegrini [*]

AllegriniFondo Pensione SIRIO, operativo dal 18 Ottobre 2012, è un Fondo di pensione complementare, di natura associativa e NO Profit, nato con l’obiettivo di permettere ai lavoratori di costruire una copertura previdenziale integrativa a quella del sistema obbligatorio, per garantire una maggiore serenità all’atto del pensionamento.

Data la natura negoziale del Fondo, possono aderirvi solo ed esclusivamente categorie contrattuali specifiche, in particolare: i dipendenti dei Ministeri e degli Enti Pubblici non Economici, la dirigenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, i dipendenti dell’ENAC, del CNEL, delle Agenzie Fiscali, del Demanio, dell’Università, della Ricerca e della Sperimentazione, del Coni e delle Federazioni Sportive.

Fondo SIRIO, in quanto secondo pilastro della previdenza, ha la caratteristica di essere assolutamente volontario. Funziona in regime di contribuzione definita, accumulata secondo il principio della capitalizzazione individuale.

Versando un contributo base pari all’1% della propria retribuzione, chi aderisce ha la possibilità di beneficiare di un ulteriore 1% da parte del proprio datore di lavoro. Il lavoratore ha inoltre la facoltà, senza alcun obbligo per il datore di lavoro, di aumentare il proprio 1% base con una contribuzione aggiuntiva.

A questi contributi è necessario sommare la quota di TFR che maturerà annualmente a partire dall’adesione, totale per coloro che sono stati assunti dal 01/01/2001, parziale (28,94%) per quelli già assunti al 31/12/2000. Aderendo al Fondo, si opta quindi per il TFR: le quote saranno accantonate figurativamente da INPS ex gestione INPDAP e verranno erogate al momento della pensione, opportunamente rivalutate.

I contributi vengono prelevati ogni mese dalla busta paga per essere versati, insieme alla quota del datore di lavoro, presso la banca depositaria del fondo. Il capitale così accumulato verrà opportunamente investito attraverso gestori finanziari specializzati. Solo una piccolissima quota di iscrizione verrà utilizzata dal fondo per la gestione amministrativa dello stesso.

Si aderisce presentando il modulo al proprio datore di lavoro, dopo aver attentamente preso visione dello Statuto e della Nota Informativa.
Il Fondo Pensione SIRIO, come tutti i Fondi Pensione, è direttamente controllato da COVIP.

Popolazione
MINISTERI 167.521
ENTI PUBBLICI non ECONOMICI 50.284
PRESIDENZA del CONSIGLIO dei MINISTRI 325
ENAC 913
CNEL 90
Agenzie Fiscali 54.468
Università 108.500
Ricerca e Sperimentazione 20.860
CONI e Federazioni Sportive 1.900
BONUS
1% (il 1° anno, entro il 16/10/2013, per 12 mesi)
0,50% (il 2° anno, entro il 16/10/2014, per 12 mesi)
SI NO
Ministeri Enti Pubblici non Economici
Presidenza del Consiglio dei Ministri Università
Agenzie Fiscali Sperimentazione e Ricerca
Agenzia del Demanio
ENAC e CNEL
CONI e Federazioni Sportive

[*] Presidente del Fondo di Previdenza Complementare SIRIO

© 2013-2018 - Fondazione Prof. Massimo D'Antona